Luciano Moggi è interpunto ai microfoni di Radio Radio per parlare della sfida Napoli-Juventus, in programma domenica 3 marzo alle ore 20:45 allo Stadio Mardaona.

Moggi sul Napoli

Vistor Osimhen
Vistor Osimhen 

Ecco le parole dell'ex dirigente sul Napoli:

"Il Napoli con Osimhen è un'altra squadra, anche Kvaratskhelia si esalta quando ha accanto il nigeriano, che è fondamentale perché gli libera spazi nei quali lui riesce ad infilarsi, e contro il Sassuolo in questo modo ha fatto doppietta. Se la Juventus si troverà di fronte il Napoli di Cagliari è un conto, se invece sarà quello visto a Reggio Emilia potrebbe diventare un problema per i bianconeri, sarebbe uno scontro tra l'attacco del Napoli e la difesa della Juventus".

 Moggi sulla Juventus 

Le parole di Moggi sulla Juventus:

"Di sicuro i sei gol hanno ridato autostima all'ambiente partenopeo, quindi sarà una partita complicata per la Juve, io personalmente vedo leggermente favorita la squadra di Calzona. Le parole di De Laurentiis sul prossimo Mondiale per Club e la minaccia di azioni legali contro la Juventus? Spero fosse una battuta come quelle che lui ama fare, in caso contrario sarebbe un discorso decisamente fuori luogo da parte di un presidente".

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Bosco: "ADL ossessionato dalla Juventus. Pogba? Ergastolo sportivo. W l'Inter, ma abbasso..."

💬 Commenti