Il gran gol di Llorente a partita praticamente conclusa ha salvato la serata di De Rossi e della Roma evitando la sconfitta, ma l'ha rovinata ad Italiano e alla Fiorentina che pregustavano la vittoria. Il tecnico dei Viola non ha nascosto la sua amarezza nella conferenza stampa al fischio finale.

L'analisi di Italiano

Bala Nzola
Nzola Fiorentina

Emerge tanto rammarico per il risultato e per l'ingenuità commessa nel finale di Fiorentina-Roma, dalle parole di Italiano in conferenza stampa: 

Potevamo sfruttare il cronometro lavorando per perdere tempo, ma non ci siamo riusciti. Prendiamo quello che é emerso di buono da questa partita e andiamo avanti, concediamo quattro gol a tutti e vanno sistemate alcune cose. Non siamo stati capaci di chiuderla e i ragazzi sanno di aver buttato via un'altra occasione per fare punti

Gli impegni futuri

Sono andato negli spogliatoi a fine partita per ricordare ai ragazzi che ci sono ancora tante partite, inclusa la Conference League. Siamo una squadra in crescita e se correggiamo gli errori che non ci permettono di vincerle, in questi due mesi che rimangono fino al termine della stagione possiamo fare cose importanti

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Roma 2-2, pari all'ultimo respiro: Llorente salva De Rossi 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Fiorentina-Roma, De Rossi: "Mancini non ha colpe. La squadra rifiuta la difesa a tre"

💬 Commenti