In questi ultimi giorni si sta parlando tantissimo della penalizzazione di 15 punti inflitta alla Juventus per le “Plusvalenze fittizie”: alcuni ex giocatori bianconeri sono stati molto critici a riguardo, soprattutto perchè a pagare è stato il club bianconero. Parole dure sono state pronunciate anche da Massimo Giletti, con il giornalista e conduttore di “Non è l'Arena” che ha voluto sfogarsi con un videomessaggio: 

Ma le procure delle altre città, Milano, Roma, Napoli… non indagano mai? Si indaga solo a Torino, e solo sulla Juventus- È follia emettere una sentenza nel corso di un campionato, anziché aspettare la fine della stagione e avere molti più elementi e fare un unico processo». «Ne bis in ibidem.. Pare che non valga nel nostro sistema del calcio, e della magistratura del calcio. Alla fine, la mia sensazione è che un calcio malato di plusvalenze come quello italiano metta sull’altare un’unica squadra, e faccia il sacrificio della Juventus com’era già stato fatto con calciopoli. È l’ennesimo grave errore di questa storia”.

LEGGI ANCHE: Caso Plusvalenze, Marchisio commenta sarcastico e poi attacca: "Sanzionata solo la Juventus, anche se..." Sul web è bufera

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Monza-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Petagna dal 1'

💬 Commenti