La Juventus è riuscita a vincere contro la Fiorentina grazie al gol di Gatti. La partita però non è stata uno spettacolo, e durante la trasmissione Pressing, il giornalista napoletano Raffaele Auriemma ha commentato il match criticando duramente Allegri.

Allegri Juventus
Allegri Juventus

Juventus-Fiorentina: il commento di Auriemma

Ecco la dura critica di Auriemma nei confronti di Allegri:

Giuntoli avrà già deciso, avrebbe deciso per l'esonero di Allegri già l'anno scorso. La Juve dovrebbe stravincere rispetto al Bologna per esempio come valore della rosa. Poi parliamo anche di Italiano che ha messo alla corde la Juventus, mi ha fatto venire un po' di nostalgia. A fine anni '70 c'era l'Avellino del commendator Sibilia, con Cattaneo, Beruatto, Di Somma. Ecco, la Juve mi sembrava l'Avellino che si chiudeva dietro e si salvava ogni anno perché quello era l'obiettivo. Non mi venite a dire che la Juve deve vincere. Ma da quando è che non vince la Juve? L'ultimo trofeo l'ha vinto Pirlo nel 2021. La Juve vince, ma vince cosa? Ha vinto contro la Fiorentina per opera e virtù dello Spirito Santo

LEGGI ANCHE: Juventus, retroscena Allegri: infuriato nel post partita con la Fiorentina
 

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Scontro Zazzaroni-Trevisani: "Ti sta sulle palle". "Ma non fanno 5 passaggi di fila da 3 anni"

💬 Commenti