Nella sfida di sabato tra il Monza e la Salernitana, il giovane Daniel Maldini ha segnato un gol che ha suscitato la gioia dell'amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani. La particolarità del momento è stata immortalata da una battuta scherzosa di Galliani durante una telefonata con l'ex capitano rossonero Paolo Maldini.

La telefonata di Galliani a Paolo Maldini

Paolo Maldini
Paolo Maldini

Galliani, noto per il suo spirito vivace, ha condiviso il suo entusiasmo per il gol di Daniel Maldini in una telefonata con Paolo. Con una punta di ironia, ha dichiarato: "Finalmente un Maldini che fa gol e non un terzinaccio come te che non segnava mai". La risposta di Paolo è stata un'esplosione di risate, sottolineando l'atmosfera leggera e amichevole della conversazione.

Il dirigente del Monza ha poi commentato il significato speciale dei gol di Salerno, evidenziando il legame emotivo tra i due giovani talenti e le loro radici calcistiche. Entrambi cresciuti nei settori giovanili delle rispettive squadre locali, Daniel Maldini a Milano e l'altro giovane a Monza, hanno reso la partita ancora più memorabile.

La voce dell'agente su Di Gregorio

La discussione si sposta poi sulle voci di mercato riguardanti il giocatore Di Gregorio e l'interesse della Juventus

Galliani ha risposto con pragmatismo, affermando di non aver discusso alcun trasferimento con altre squadre. Ha sottolineato la professionalità del procuratore e ha ribadito la sua abitudine di ragionare anno per anno, mantenendo la calma e senza affrontare questioni di mercato in questo momento.

"Io non ho parlato con nessuna squadra. Il giocatore ha tre anni di contratto, il procuratore è una brava persona e stiamo anche qui calmi. Ragiono sempre anno per anno, ero così anche al Milan. La vita per me è dal primo luglio al 30 giugno. Non parlo ora di mercato".

LEGGI ANCHE: Feroci commenti sessisti alla guardalinee Guadalupe Porras: "Vedi che succede ad uscire dalla cucina"

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Lippi: "Non ho mai chiesto di giocare bene, ma di vincere. Spalletti il meglio per l'Italia"

💬 Commenti