La Juventus nella giornata di mercoledì 15 maggio ha vinto la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta di Gasperini. Grazie a Vlahovic i bianconeri hanno potuto ottenere una bella soddisfazioni in questa finale di stagione.

Massimiliano Allegri durante il match è stato anche espulso dall'arbitro Maresca, ma ciò non ha fermato la squadra. 

Tifosi bianconeri impazziti di gioia. Ma adesso è rimasta solo una domanda. Quale futuro attende il tecnico livornese?

Juventus, la rabbia di Allegri nel post partita Atalanta-Juventus finale di Coppa Italia

Massimiliano Allegri
Allegri Juventus

Allegri al termine del match si è tolto i sassolini contro chi lo ha criticato:

 «Non avete detto la verità per un anno e la sapevate tutti». 

Perché proprio alla fine di un triennio triste, - si legge dalle pagine de IlBianconero.com.-scandito da critiche più feroci delle delusioni che la squadra collezionava, è arrivata una gioia". E, infine, quando la squadra solleva la coppa Allegri è di nuovo lì, la cravatta perfettamente annodata, una giacca stirata addosso. Allontana con gesti plateali Giuntoli, sorride mentre i giocatori lo fanno volare due, tre volte. 

È stato l’epilogo di una stagione in cui ha dovuto dividere l’appartamento col fantasma di Thiago Motta, erede designato e desiderato. Di una stagione che si chiude con un po' veleno, ma anche con la gioia di un trofeo. Prima di dirsi addio.

Juventus vince la Coppa Italia, le parole di Chirico

Marcello Chirico interviene dalle pagine del quotidiano IlBianconero.com con un video e dice:

"Alla fine Massimiliano Allegri l'ha vinta, questa Coppa Italia. L'ha vinta a modo suo, ancora una volta di corto muso, e ha avuto ragione anche nello sfogo finale contro gli arbitri. Perché il Var, stranamente, sembra non funzionare mai quando c'è di mezzo la Juventus. Certo, di fronte c'era un'Atalanta irriconoscibile, una brutta copia della squadra vista di recente. 

E questo trofeo non sarà la Champions League ma adesso è giusto festeggiarlo, come del resto hanno fatto l'ultima volta i nerazzurri dell'Inter. Ad ogni modo, questo trionfo non cambia il finale: con Allegri deve essere addio, a Torino deve iniziare un nuovo ciclo".

https://www.youtube.com/watch?v=T_DNpokujsI&embeds_referring_euri=https%3A%2F%2Fwww.ilbianconero.com%2F&source_ve_path=Mjg2NjY&feature=emb_logo

 

LEGGI ANCHE: Allegri furioso nel finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus: "Dov'è Rocchi?"

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Sarri rivela: "Senza il no di Berlusconi non avrei allenato quel grande Napoli. Sacchi?..."

💬 Commenti