Luka Romero, attaccante argentino classe 2004, sembra non trovarsi a proprio agio al Milan, dove ha giocato soli 85 minuti in 4 partite di Serie A e 71 minuti in Coppa Italia, senza lasciare una forte impressione. Il suo percorso nel club rossonero potrebbe presto prendere una svolta, considerando le crescenti voci di un possibile prestito nella seconda parte della stagione.

Romero, nonostante il suo potenziale, sembra ancora non pronto per imporsi completamente in un club prestigioso come il Milan. La necessità di giocare con continuità per crescere e migliorare potrebbe portare il giovane argentino lontano da San Siro nei prossimi mesi.

Luka Romero, ipotesi prestito: il Lecce ci pensa

L'attenzione si concentra dunque sulle mosse di mercato. Tra le novità più rilevanti, spicca l'interesse del Lecce per l'argentino Luka Romero, attualmente in uscita dal Milan.

A mettere gli occhi sul giovane giocatore è stato proprio il direttore sportivo Pantaleo Corvino che lo vede come possibile rinforzo per il reparto offensivo del Lecce. 

L'interesse del Lecce per Luka Romero si è intensificata dopo la partenza di Lameck Banda per la Coppa d'Africa. Roberto D'Aversa, allenatore del Lecce, cerca nuove opzioni per gli esterni offensivi, e Romero sembra essere la scelta ideale. Con soli 155 minuti giocati in 5 presenze in tutte le competizioni con il Milan, il giovane argentino è desideroso di ottenere maggiore spazio in un contesto più adatto alle sue potenzialità.

Le manovre di mercato del Lecce

Roberto D'Aversa
Roberto D'Aversa

La situazione di Luka Romero si lega anche alle manovre di mercato del Lecce per rafforzare il centrocampo. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da TMW, uno dei profili seguiti con attenzione dal club salentino è Bartosz Slisz, centrocampista classe 1999 attualmente di proprietà del Legia Varsavia.

Il polacco, abile in entrambe le fasi di gioco e con una spiccata predisposizione difensiva, è in scadenza di contratto il 31 dicembre 2024. Questo dettaglio lo rende un'opportunità di mercato interessante, ma la concorrenza potrebbe farsi sentire. Si parla, infatti, di un possibile interesse dall'MLS dell'Atlanta.

L'offerta al momento sembra non essere sufficiente per convincere il Legia Varsavia con una proposta di 2 milioni di euro, mentre i polacchi valutano il giocatore tra i 2.5 e i 3 milioni di euro. 

LEGGI ANCHE: Lilla-Umtiti, storia finita? Un club turco piomba sul difensore, il Lecce chiede informazioni

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Addio Mario Zagallo, icona mondiale del calcio: il Brasile piange la perdita del suo Campione

💬 Commenti