La Roma nella sessione di calciomercato invernale appena cominciato potrebbe cedere Chris Smalling. Giocatore ritenuto imprescindibile fino a qualche mese fa, praticamente finito fuori rosa nell'ultimo periodo. Tra una indisponibilità e l'altra il difensore ha perso la continuità di rendimento e di conseguenza la titolarità. La sua eventule uscita in direzione Arabia, libererebbe un posto nella rosa di Mourinho e farebbe spazio ad una nuova entrata.

Smalling tentato dai soldi arabi

La Roma, che deve rispettare il fair play finanziario in questa sessione di calciomercato invernale, ha solo un modo per regalare un rinforzo a Mourinho: vendere dei giocatori non più funzionali al progetto. Come riporta il sito vocegiallorossa.it il probabile partente si chiama Chris Smalling, direzione Arabia. Attualmente il giocatore è fuori gioco per infortunio, praticamente da inizio settembre che è in questa fase di stallo. Probabilmente il suo tempo nella Roma è ormai giunto al termine. Già nella sessione estiva di calciomercato Smalling era stato corteggiato da qualche club arabo, pronto adesso ad acquistarlo dalla società giallorossa.

Mourinho

Chalobah, sfuma il suo arrivo dal Chelsea?

Se Chris Smalling sta per lasciare la Roma, Chalobah era dato quasi per arrivo certo. Ecco però che la situazione riguardante il giocatore del Chelsea si è complicata e non poco. Operazione che sta diventando quasi impossibile poichè il Chelsea proprietario del cartellino, ha finito gli slot per i prestiti. L'ultimo slot disponibile è stato usato proprio verso i giallorossi, con l'affare Lukaku, a titolo temporaneo, sul finire dell'estate passata. Per Chalobah, dunque, la cessione è possibile soltanto a titolo definitivo. Altra ipotesi, al momento un pò più remota potrebbe essere quella che il Chelsea faccia rientrare alla base uno dei giocatori attualmente in prestito. Smalling dunque verso l'addio, ma al momento il profilo più vicino alla Roma, quello di Chalobah sembra essere diventato impossibile. 

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, occhi su un ex Bologna per la difesa: le ultime

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus, alla scoperta di Adzic: un nuovo Jugovic a Torino?

💬 Commenti