Se in pista il dominio è della Red Bull, fuori dal circuito a fare da padrone di tutte le chiacchiere è il mercato piloti. Da tempo si inseguono le voci di un possibile addio di Verstappen e, nei giorni scorsi, papà Jos ha alimentato queste notizie con delle dichiarazioni piuttosto indicative. Oltre al pilota olandese, c'è da capire cosa deciderà di fare Carlos Sainz e anche Adrian Newey, in uscita dalla scuderia di Milton Keynes e, secondo fonti interne, desideroso di approdare in Ferrari.

Max Verstappen in Mercedes, fantasia o possibile realtà?

Verrebbe strano pensare che un pilota possa lasciare la scuderia vincente, eppure questo è uno scenario possibile. Verstappen è corteggiato dalla Mercedes ormai dal passaggio di Lewis Hamiton in Ferrari. Toto Wolff e il team tedesco avrebbero pronta un ingaggio monstre per “Super Max” e, inoltre, alcune notizie riportano di una Red Bull molto indietro a livello motoristico in ottica 2026, anno in cui cambierà il regolamento e saranno modificate le monoposto. Probabilmente poi, anche l'idea di vincere con un'altra vettura per staccarsi dall'eccellenza della scuderia di Milton Keynes di questi anni, rappresenta un'idea allettante per il tre volte campione del mondo. Il GP di Miami è alle porte e, voci del paddock riportano di un incontro previsto proprio in seguito alla gara americana fra le due parti. Staremo a vedere. Verstappen-Mercedes non è però solo una suggestione.

Verstappen e Horner
Christian Horner insieme a Max Verstappen (ph. Image Sport)

Jos Verstappen spaventa la Red Bull

Le parole del papà di Max non tranquillizzano certo l'ambiente Red Bull, anzi. Ecco le sue dichiarazioni:

Credo che tutti vogliano avere Max. Ha una macchina molto veloce, ma noi dobbiamo pensare anche al prossimo futuro. Stiamo guardando al 2026, aspettiamo di capire cosa può succedere ma restiamo calmi

LEGGI ANCHE: F1 2026, allarme sulle nuove vetture: cambio di regolamento in pericolo?

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Nainggolan: "Nessuno del Milan sarebbe titolare nell'Inter. Tra Theo e Dimarco non ho dubbi..."

💬 Commenti