La Juventus ha deciso di rinviare l'approvazione del bilancio semestrale della società, datato 31 dicembre 2022. Le nuove date fissate sono tra il 22 e il 24 marzo, la scelta è stata fatta per venire incontro agli inquirenti della Procura di Torino e permettergli di verificare la correttezza delle cifre fornite come viene spiegato nel comunicato ufficiale:

 

Juventus Football Club S.p.A. (la “Società”) rende noto che il Consiglio di Amministrazione riunitosi in data odierna ha deliberato di rinviare l’approvazione della Relazione Finanziaria Consolidata Semestrale al 31 dicembre 2022 ad una riunione da tenersi tra il 22 e il 24 marzo 2023, così da consentire il completamento dell’esame degli atti depositati in data 27 febbraio 2023 da parte della Procura della Repubblica nel contesto del Procedimento penale pendente presso l’Autorità Giudiziaria di Torino. La Società comunicherà, non appena decisa, la data definitiva della riunione del Consiglio di Amministrazione per l’approvazione della Relazione Finanziaria Consolidata Semestrale al 31 dicembre 2022.”

 

LEGGI ANCHE: Rui Patricio: "Europa League come la Champions. Non esistono gare facili"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Gravina festeggia: approvata la candidatura ad Euro 2032 dalla Commissione Senato

💬 Commenti