Dopo la bruttissima prestazione contro il Napoli, che ha battuto il Sassuolo per 6-1, la dirigenza neroverde pensa al cambio in panchina. Secondo quanto riportato da TMW, il primo nome nella lista della dirigenza è quello di Davide Ballardini, con i neroverdi che ci stanno provando in maniera concreta. L'ostacolo è rappresentato dal contratto dell'allenatore con la Cremonese per i prossimi 18 mesi, ma il Sassuolo proverà a convincerlo.

Sassuolo, gli altri nomi per la panchina

Domenico Berardi
Domenico Berardi indica la testa

L'alternativa vera è quella che porta a Leonardo Semplici, ex tecnico dello Spezia, che sarebbe probabilmente più propenso a dire sì, dopo altri rifiuti, tra tuti quello di Gennaro Gattuso che dopo l'esperienza al Marsiglia non è convinto della destinazione. Infine c'è Fabio Grosso, ex allenatore del Frosinone. In questa stagione ha allenato il Lione, non vorrebbe tornare in pista a stagione in corso e probabilmente aspetterà la prossima stagione per iniziare una nuova avventura. Ballardini rimane però la prima scelta per il Sassuolo.

LEGGI ANCHE: Sassuolo: Semplici in pole su Grosso per sostituire Bigica

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, fiato sospeso: Theo Hernandez in dubbio per la Lazio

💬 Commenti