E' un Davide Nicola soddisfatto, quello che si è presentato nella pancia del Mapei al termine della sfida contro il Sassuolo, e non potrebbe essere altrimenti visto l'importante successo in chiave salvezza. Questa l'analisi del tecnico dell'Empoli nel post gara:

"Vincere è sempre importante. Non basta quello che stiamo facendo, non è retorica. Oggi 3 punti importantissimi contro una squadra di qualità, i ragazzi sono stati bravi ad interpretare la gara. Oggi avevamo bisogno di convinzione, di dare continuità a quello che stiamo facendo. Abbiamo conquistato la seconda vittoria esterna consecutiva, e non è stato facile con una rosa di 20 giocatori, visti i tanti infortunati. 

Subentrati decisivi

Cito Bastoni: ragazzo straordinario che non avevo mai allenato, e da questo punto di vista il ragazzo mi ha dato grandi risposte. Lo stesso Niang è entrato con la testa giusta, e questo mi rende orgoglioso. Tutti sanno quanto sia importante raggiungere l'obiettivo finale tutti insieme. 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Sassuolo-Empoli, Dionisi: "Serve più personalità. E' un problema di testa, manca lucidità".

💬 Commenti