Sul fatto che l'Inter sia la squadra più forte di questo campionato, ci sono pochi dubbi, così come sul fatto che meriti questo Scudetto: i nerazzurri sono solidi e concreti, oltre che molto belli da vedere: la Juve non riesce più a stargli dietro, il tricolore viaggia verso Milano. Su questi temi è stato interrogato Sergio Pellissier, ai microfoni di news.superscommesse: ecco un estratto delle sue parole.

Pellissier su Allegri: “Ha ciccato le ultime partite, ma era sempre stato incollato all'Inter”

In risposta ad una domanda sul tecnico della Juventus, l'ex Chievo ed oggi presidente della Clivense Sergio Pellissier si è espresso così: “Se confermerei di nuovo Allegri? Queste sono decisioni loro, indubbiamente Allegri ha dimostrato di far sempre bene. Ha ciccato le ultime partite, però finora era sempre stato attaccato all'Inter. Queste ultime gare hanno incrinato un po' l'andamento della stagione, però queste sono comunque decisioni che prenderanno loro a fine campionato una volta che saranno stati ottenuti determinati risultati”.

Inter-Juve

Pellissier elogia l'Inter, ma stuzzica: “Hanno qualità, e quegli episodi discutibili a favore…”

Quando viene poi toccato il tema Inter, l'ex bomber clivense stuzzica anche un po' i nerazzurri: “L’Inter ha ormai chiuso il discorso Scudetto. I nerazzurri hanno una gara in meno e 9 punti di vantaggio. Soprattutto se dovesse vincere il recupero, credo che un +12 a questo punto ti metta veramente al sicuro da eventuali rimonte. Loro non sbagliano mai: tra le loro qualità, tra qualche episodio a favore loro, anche quelli discutibili, riesce sempre a portare a casa la vittoria. Quando gioca bene, da Inter, non trova mai nessuno che li ferma e che lotti davvero con loro: ha ottime speranze di vincere”.

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Sinner, numeri da capogiro! Prima posizione in vista?

💬 Commenti