Il Verona espugna il Via del Mare vincendo l'importantissima sfida salvezza col Lecce, ma a far parlare é il bruttissimo gesto compiuto dal tecnico dei salentini Roberto D'Aversa che ha colpito con una testata il giocatore gialloblu Henry, al termine dell'incontro durante un acceso diverbio con il difensore Pongracic. Il comunicato della società condanna il gesto del suo allenatore.

L'episodio incriminato

Le immagini catturate in diretta da Sky Sport sembrano evidenziare il gesto volontario di D'Aversa che colpisce Henry, dopo che l'attaccante inizia a discutere in maniera accesa col croato Marin Pongracic. Come sottolineato dal tecnico dei giallorossi che ha ammesso la gravità del gesto, l'intento iniziale era di separare i due giocatori ma che ha reagito dopo aver visto il francese venirgli contro:

Non volevo che i miei ragazzi prendessero delle squalifiche o simili, siamo venuti a contatto io e Henry: il gesto non è stato bello da vedere, ma la mia intenzione era di dividere gli altri. Ha continuato nelle provocazioni anche a partita finita. Non sono entrato in campo per dare una testata, sono andato a salutare Baroni e poi volevo evitare che i miei giocatori prendessero squalifica per la prossima. 

Poi lui si è avvicinato, l'intenzione mia non era di andare da Henry assolutamente. la mia intenzione era quella e il giocatore ha continuato a venire dalla mia parte. Volevo allontanare Gendrey, non fare un danno oltre la beffa della partita. Riguardando le immagini dicono una cosa, dico che sono la conseguenza di una serie di provocazioni a fine partita

Il comunicato del Lecce

Marin Pongracic
Pongracic Lecce

Il Lecce ha rilasciato un duro comunicato di condanna nei confronti di D'Aversa. Di seguito il testo integrale:

L’U.S. Lecce, con riferimento all’episodio che ha visto coinvolto l’allenatore D’Aversa ed il giocatore del Verona Henry, pur valutando la situazione di nervosismo generale nel finale di gara, condanna fermamente il gesto del proprio allenatore in quanto contrario ai principi ed ai valori dello sport

LEGGI ANCHE: Lecce-Verona, D'Aversa: "Gesto brutto, ma non volevo dare una testata a Henry. Mi ha provocato"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus-Atalanta 0-1: Dea in vantaggio all'intervallo grazie a Koopmeiners

💬 Commenti