Dopo essere uscito fra i fischi durante l'ultima partita al Maradona fra Napoli e Lecce la rottura fra Giovanni Di Lorenzo e il Napoli sembra essere sempre più insanabile e il terzino potrebbe finire già in questa sessione di calciomercato.

Nei giorni scorsi a Tv Play il procuratore Mario Giuffredi ha descritto la situazione fra il suo assistito e la società partenopea:

Come avevo detto in una precedente intervista, a fine campionato avrei fatto chiarezza su Di Lorenzo. A tutela del mio calciatore, ma soprattutto perché si faccia chiarezza sulla vicenda di Giovanni: perché deve venir fuori la verità. Di Lorenzo ha avuto un colloquio con Manna nei giorni scorsi, così come tutti i suoi compagni.

Hanno parlato dell’annata che si sta chiudendo e delle prospettive della prossima stagione. Di Lorenzo ha espresso a Manna delle sensazioni circa una mancanza di fiducia da parte della società nei suoi confronti. A questa affermazione del capitano, Manna ha esternato la sua personale forte stima, ma c’è da parte del presidente De Laurentiis la volontà di vendere a fronte di un’offerta.

Ha avuto la conferma che la mancanza di fiducia nei suoi confronti era diventata realtà, A quel punto, preso atto del pensiero del presidente, ha spiegato al ds Manna che senza la necessaria fiducia ha voglia di andare via da Napoli. Non può esserci un capitano sfiduciato dalla sua società

Giovanni Di Lorenzo
Il gol di Giovanni Di Lorenzo all'Eintracht Francoforte (ph. Image Sport)

Dallo scudetto da trascinatore a separato in casa

Durante l'annata dello scudetto il capitano Di Lorenzo era sicuramente il giocatore simbolo di quel Napoli, dove era arrivato in punta di piedi per poi prendersi la fascia in pochissimo tempo, assieme all'amore di tutta Napoli.

Quest'anno però, dopo le varie contestazioni alla squadra, lo stesso numero 22 è stato uno dei più bersagliati dalle critiche dei tifosi, e assieme a tutti i problemi societari un ambiente diventato così ostile avrà sicuramente influito sulla decisione del calciatore di voler partire.

Che maglia indosserà Di Lorenzo l'anno prossimo?

Al momento non è ancora sicuro che il capitano parta, poiché sembrerebbe che Antonio Conte abbia esplicitamente detto a De Laurentiis che se il Napoli vuole averlo in panchina allora Di Lorenzo andrà messo sulla lista degli incedibili, al momento monitorano la situazione Inter, Juventus e RomaL; anche se le previsioni sul calciomercato sono sempre un terno al lotto.

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Eriksson re di Roma ancora per una sera: l'ultimo abbraccio del popolo della Lazio

💬 Commenti