Gli uomini di mercato bianconero stanno sfruttando gli ultimi giorni di calciomercato, cercando le occasioni a basso costo per regalare al tecnico Massimiliano Allegri un profilo da aggiungere a centrocampo. Dopo il tentativo fatto con la Fiorentina per Bonaventura, la Juventus ha bussato alla porta dell'Udinese per chiedere nformazioni su Pereyra.

Juventus, fumata nera per Pereyra

Il centrocampista argentino ha fatto rientro in Friuli ad inizio settembre, dopo aver lasciatola società friulana in estate da svincolato. Conoscendo bene il campionato italiano che é il requisito principale per avere un giocatore già pronto, la Juventus ha quindi pensato a Pereyra per puntellare la linea mediana ricevendo però una risposta non gradita da parte dell'Udinese. Per il 33enne c'é stata una richiesta di 3-4 milioni considerata eccessiva.

Weston McKennie
McKennie in campo

Juventus, i profili alternativi

Sempre volendo rimanere in casa friulana, la Vecchia Signora segue Lazar Samardzic. Il nuovo possibile trasferimento del serbo in un'altra big avverrebbe solo a giugno però, dato che la famiglia Pozzo per il suo cartellino chiede 25 milioni di euro. La pista alternativa porta ad un ex come Federico Bernardeschi, ma si é raffreddata negli ultimi giorni.

LEGGI ANCHE: Juventus, tentazione Everton per Weah: la posizione dei bianconeri  

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Moggi clamoroso: “Arbitri come i tifosi, hanno loro maglie. Uno chiamava il Milan per ore”

💬 Commenti