Il Milan sta vivendo una stagione complicata nonostante il terzo posto in classifica in campionato. A pesare sono in particolare i continui alti e bassi della squadra allenata da Stefano Pioli, oltre alle prestazioni nelle coppe europee ed in Coppa Italia. In Champions League i rossoneri hanno terminato il girone al terzo posto, retrocedendo così in Europa League, dove nei play-off affronteranno il Rennes. Inoltre in Coppa Italia è arrivata l'eliminazione per mano dell'Atalanta, dopo che i rossoneri avevano risollevato la testa in campionato battendo consecutivamente Sassuolo ed Empoli

Conte al Milan, per i tifosi è lui l'allenatore adatto per il futuro

Sembra quasi la fine di un ciclo per il Milan, che con Pioli è riuscito a rialzarsi dopo anni di anonimato, tornando a vincere lo scudetto, ora però le difficoltà sono tante, e come riportato dall'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, sul tecnico ex Lazio e Fiorentina c'è l'ombra di Antonio Conte. In particolare i tifosi rossoneri sarebbero decisi a promuovere la scelta dell'ex c.t. della Nazionale come tecnico per la prossima stagione, un allenatore in grado di grandi partenze e costanza nel corso del campionato e non solo, proprio ciò che in questo momento sta mancando al Milan.

Stefano Pioli
Pioli Milan

Milan, i movimenti sul mercato

Questa prima parte di stagione è stata costellata di infortuni per la squadra di Stefano Pioli, e nel corso del mercato di gennaio i rossoneri stanno cercando rinforzi, in particolare nel reparto arretrato. Dopo il ritorno dal prestito di Gabbia dal Villareal il Milan non si vuole fermare, e oltre a Brassier del Brest, piace anche Nianzou del Siviglia come possibile alternativa. In uscita resta Krunic in procinto di trasferirsi al Fenerbahce.

LEGGI ANCHE: Adani: "Non perdonerò Vieri, è il tradimento di un amico. Non ci siamo più sentiti"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Disastro Inter e Juventus: debiti, conti in rosso e perdite clamorose: lo studio dettagliato

💬 Commenti