A lanciare la bomba è il quotidiano “Il Times”, secondo il quale l'avventura di Antonio Conte alla guida del Tottenham sarebbe giunta al capolinea. Sia chiaro, c'è ancora una stagione da concludere nel migliore dei modi, con gli ottavi di Champions in programma domani e un quarto posto in Premier tutt'altro che scontato. Proprio la qualificazione alla massima competizione europea nella prossima stagione potrebbe rappresentare il nodo cruciale per la riconferma del tecnico salentino, altrimenti sarà separazione anticipata.

D'altronde Conte ha più volte ribadito che rimarrà solo se sentirà pienamente coinvolto e felice. Felicità che sembra aver ritrovato nel calore della sua famiglia durante le tre settimane di convalescenza in Italia dopo l'asportazione della cistifellea e che ha rafforzato la sua voglia di tornare. Ma è altrettanto vero che le pretese economiche sono elevate e oggi nessuna società italiana potrebbe accontentarlo anche se, come riportato da Telelombardia, nelle settimane scorse ci sarebbe stato un contatto informale tra Conte e l'Inter per valutare un possibile ritorno dopo la separazione di due anni fa. Nulla di concreto sia chiaro, ma non è da escludere che le voci si trasformino in qualcosa di più concreto. Si sa, le vie del mercato sono infinite. 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Che novità: nasce la Juventus Beer, da aprile sarà disponibile

💬 Commenti