In questi minuti sti sta giocando Lazio-Milan, gara valida per la 27 esima gioarna di Serie A. Ma ecco cosa è accaduto al 12esimo minuto.

Lazio-Milan, ecco cosa è accaduto 

Stefano Pioli
Stefano Pioli 

 In area rossonera, incomprensione fra Florenzi e Maignan, che dopo aver toccato (male) la palla finisce addosso a Castellanos, facendolo cadere a terra. I biancocelesti protestano in modo veemente, chiedendo il calcio di rigore, e buttano fuori il pallone, in rimessa laterale, convinti così che l'arbitro Di Bello vada a rivedere l'azione al Var. Ma non è così: Di Bello considera il contatto fra Maignan e Castellanos come un normale contatto di gioco, non ravvisando gli estremi per il rigore. E anche il Var Di Paolo evidentemente la pensa allo stesso modo, non richiamando Di Bello a una on field review.

Lazio-Mila, le proteste all'Olimpico 

Una volta che il gioco riprende con la rimessa laterale del Milan, la Lazio e i suoi tifosi si aspettano che i rossoneri restituiscano cavallerescamente la palla ai biancocelesti. Cosa che non avviene: Theo Hernandez riprende l'azione come se nulla fosse, impostando l'azione per la squadra di Stefano Pioli, scatenando i fischi furibondi da parte dei tifosi della Lazio e le proteste di Maurizio Sarri e dei suoi giocatori. 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Lazio, Sarri diffidato e ammonito: ecco quale partita salta

💬 Commenti