Durante uno dei suoi consueti video sulla sua pagina Facebook, il noto giornalista di fede bianconera Claudio Zuliani ha voluto approfondire il tema plusvalenze, analizzando due vicende, a suo vedere, trattate in modo diverso, vale a dire l'affare Mandragora-Udinese e l'affare Pinamonti-Genoa-Sassuolo. 

“La Juve è fuori da tutto, inutile che fate questi titoloni”

Parlando dell'indagine aperta contro l'Udinese per falso in bilancio con un ipotetico coinvolgimento della Juventus, Zuliani commenta l'affare Mandragora, finito spesso sotto l'occhio del ciclone: “La Juve è già uscita da questa cosa, piaccia o non piaccia: non rischia più nulla, perché non c'entra niente".

Mandragora
Rolando Mandragora

“Perché non parliamo invece dell'affare Pinamonti?”

Trattando la vicenda degli atti di compravendita di Andrea Pinamonti da parte dell'Inter in questi anni, ha commentato ironicamente: “Vendita di Pinamonti al Genoa, plusvalenza di 19 milioni - che poi non è che sia ancora esploso del tutto Pinamonti, diciamoci la verità…- senza inserire una recompra ma un gentleman agreement non contrattualizzato. Settembre 2020: Pinamonti, guarda un po', torna all'Inter: fatta la legge, trovato l'inganno… Poi va al Sassuolo, obbligo di riscatto a 20 milioni ma senza alcuna clausola di recompra: altro gentlemen agreement con corsia preferenziale in caso di vendita futura… Pinamonti-Mandragora: trova le differenze. La procura di Torino indaga, quella di Milano ha altre cose a cui pensare, figuratevi quella di Genova o di Sassuolo”. Di seguito il link al video: 

Leggi anche: De Siervo: "Con la pirateria meno soldi per stadi e giocatori"

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Ziliani di fuoco: "Tanti cretini in Italia anche per colpa di Agnelli"

💬 Commenti