Legrottaglie durissimo: "La Juve ha vinto, ma ha perso la reputazione. Persino la Bibbia dice che..."
Serie A

Legrottaglie durissimo: "La Juve ha vinto, ma ha perso la reputazione. Persino la Bibbia dice che..."

L'ex difensore bianconero ha parlato in una trasmissione televisiva dello scandalo legato ai bilanci della Juventus

Davide Roberti
27.01.2023 15:23

Nicola Legrottaglie, ex calciatore della Juventus, si è reso protagonista di un intervento duramte un programma in tv nel quale ha parlato della situazione in casa bianconera, attaccando duramente l'operato di Agnelli e della società. Queste le sue parole: "Ho fatto una ricerca mia personale per dare un senso a quello che accade e ho letto cose che mi hanno fatto riflettere. In particolare mi sono imbattuto in questa frase della Bibbia: 'Meglio una buona reputazione che grandi ricchezze, la bontà è meglio dell'oro e dell'argento'. Insomma: nove Scudetti vinti e poi perdi la reputazione... ne vale la pena? Sei stato bravo a vincere sul campo, ma il sistema che hai creato ti ha avvantaggiato in fase di mercato, ti ha aiutato a prendere giocatori. Perché non c'è un arbitro interno al calcio italiano pronto ad intervenire? Qualcosa non quadra...".

LEGGI ANCHE: Ziliani tuona: "Sulla Juventus sta per abbattersi un ciclone che potrebbe spazzarla dalla faccia della terra"

Terremoto Juve, Ziliani: "Quel che farà vale zero. Saranno i giudici a dirci classifica, posizionamento e collocazione"
Inter in cerca di se stessa, Cremonese a caccia del primo successo in campionato