Le voci di un possibile divorzo tra Maurizio Sarri e la Lazio a fine stagione tornano a farsi insistenti, nonostante il tecnico abbia ancora un anno di contratto fino al 2025 e la società biancoceleste a parole gli abbia rinnovato la sua fiducia incondizionata attraverso un comunicato ufficiale. Le indiscrezioni vorrebbero Raffaele Palladino come probabile successore, ma é la stessa guida tecnica del Monza a buttare acqua sul fuoco alla vigilia della gara col Genoa.

Palladino sul futuro alla Lazio

Maurizio Sarri
Sarri Lazio

Domani alle 20:45 il Monza sarà ospite del Genoa nella delicata sfida salvezza di Marassi, valida per l'anticipo della 28° giornata di Serie A. l'allenatore dei brianzoli Palladino si é espresso sulle voci che lo vorrebbero come possibile successore di Sarri sulla panchina della Lazio nella prossima stagione:

Bisogna avere rispetto per il lavoro svolto da Sarri e per la Lazio, le voci su un mio futuro sulla loro panchina sono extra campo e non ci presto attenzione. Sono concentrato solo sulla partita col Genoa di domani e ad inizio stagione avrei firmato per stare dove ci troviamo in questo momento

Sulla gara col Genoa

I numeri che stiamo facendo col Monza sono importanti e sono il proseguo di quello che abbiamo iniziato nella scorsa stagione. Sono legatissimo al Genoa e a Genova città, ho ricordi bellissimi dell'avventura avuta con Gasperini e della stagione che disputammo. Hanno Retegui e altri giocatori di qualità, sono forti e stanno facendo una ottima stagione

LEGGI ANCHE: Lazio, fiducia a scadenza per Sarri? Fiorentina e Napoli ci pensano

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Per che squadra tifa Rocco Siffredi? Ecco la passione calcistica dell'attore italiano

💬 Commenti