Grazie di tutto mister, sei stata la cosa migliore che poteva capitarci”, “Questo non é il fallimento dell'allenatore ma della SS Lazio. Sto peggio della sconfitta di ieri”. Messaggi sui social come quello di Daniele o di Francesco fotografano bene qual'é l'umore dei tifosi laziali, dopo aver ricevuto la notizia delle dimissioni di Maurizio Sarri da tecnico della Lazio. Poca o nessuna voglia di attribuirgli colpe, tanta invece la rabbia nei confronti della società e del presidente Claudio Lotito per non averlo appoggiato nelle scelte di mercato.

Ritiro contro la crisi

La dodicesima sconfitta stagionale in 28 giornate di campionato disputate e il nono posto in classifica con la Champions League lontana 11 punti, hanno mandato su tutte le furie il presidente Claudio Lotito che ha deciso di mandare la Lazio in ritiro. Sarri però ha deciso di assumersi le colpe in prima persona e ha comunicato le sue dimissioni, nonostante avesse ancora un anno di contratto fino al 2025 da esercitare.

Twitter Sarri
Twitter per Sarri

Rabbia social contro Lotito

Il risultato maturato contro l'Udinese nel posticipo di ieri sera, aveva fatto tornare la ciclica contestazione dei tifosi biancocelesti contro Lotito che era stato fatto oggetto di cori ostili. Ostilità che non sembra essersi mai sopita e che é sfociata prepotente sui social alla notizia delle dimissioni di Sarri con insulti pesanti nei confronti del presidente della Lazio, accusato a più riprese di non rinforzare adeguatamente la squadra e di non voler alzare l'asticella per renderla più competitiva, per ambire ad un posto fisso in Champions League o a potersi giocare seriamente le proprie chances in Europa League. 

LEGGI ANCHE: ULTIMA ORA - Sarri saluta la Lazio, ufficiali le dimissioni: I nomi in pole per sostituirlo  

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Federica Masolin: "Dopo il Giappone non volevo più raccontare uno sport così"

💬 Commenti