Quattro punti di distanza dalla Juventus impegnata nel derby d'Italia domani e terzo posto sigillato con un +13 sull'Atalanta attesa dalla sfida in chiave Champions con la Lazio. Pioli può essere felice della vittoria sul Frosinone firmata Jovic, ma allo stesso tempo per la gara contro il Napoli dovrà fare a meno di uno dei titolarissimi che finora non aveva perso una sola gara di campionato. Per il Milan contro gli uomini di Mazzarri non ci sarà Reijnders che é stato ammonito e ha rimediato la sua prima diffida.

Frosinone-Milan, il racconto della gara

Il primo tempo si é rivelato sostanzialmente in equilibrio, che é stato rotto solo da due episodi. Il primo avviene al 16' quando Giroud insacca di testa il vantaggio del Milan su un pallone rubato da Leao a Soulè. Il portoghese però restituisce senza volerlo il favore all'argentino al 24': fallo di mano verificato al Var e rigore realizzato che spiazza Maignan per l'1-1 che manda tutti all'intervallo.

Sembrano essere i rossoneri a dover spingere in avanti e invece sono i ciociari a trovare la via per il nuovo vantaggio, con un gran gol di Mazzitelli imbeccato da Soulé. Il gol preso scatena la reazione del Diavolo che prima pareggia con Gabbia al 72' e poi sfrutta alla perfezione l'intuizione di Pioli dalla panchina: fuori Pulisic e dentro Jovic, passa un minuto e il serbo sfrutta una carambola sul difensore di casa Romagnoli e in scivolata trafigge Turati. E' il colpo che decide la gara tra Frosinone e Milan.

Stefano Pioli
Proteste Pioli

Milan, Reijnders out col Napoli

Come dichiarato dal tecnico rossonero, prima o poi la priima diffida per Tijjani Reijnders sarebbe dovuto arrivare. Per il Milan purtroppo é arrivata alla vigilia di una gara molto delicata, come quella a San Siro contro i partenopei in programma domenica 11 febbraio alle 20:45. Le parole di Pioli al riguardo ai microfoni di Dazn nel post gara:

Reijnders sta giocando molto e prima poi sarebbe dovuta arrivare, ma non é un problema perché abbiamo i giocatori per sopperire alla sua assenza contro il Napoli. Bennacer e Musah hanno caratteristiche diverse ma possono prendere il suo posto. Si riposerà in vista della gara di Europa League

LEGGI ANCHE: Milan, cambia la gerarchia dei rigoristi: ecco chi è il primo

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Frosinone-Milan, Pioli: "Jovic sfrutta al massimo i minuti concessi. Io sto bene qui"

💬 Commenti