La Lazio dopo l'infortunio di Ciro Immobile, si guarda intorno in vista dell'imminente sessione invernale di Claciomercato. Come possiamo notare, la Lazio è in emergenza in attacco ed è per questo che i biancocelesti si ritrovano con il solo Castellanos come centravanti a disposizione e le prestazioni fino a oggi dell'ex Girona sembrerebbero essere tutt'altro che soddisfacenti. 

Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, lungo il cammino si sarebbero profilate due strade: la prima quella di riadattare Felipe Anderson falso nueve, come fatto nella scorsa stagione con ottimi risultati; la seconda quella di riversarsi sul mercato.

Calciomercato Lazio, in arrivo Simeone?

Simeone

A gennaio la Lazio in qualche modo si dovrà muovere, anche se Maurizio Sarri in questo senso ha già chiarito che probabilmente le mosse durante la sessione invernale saranno simili a quelle degli anni precedenti. 

Nelle ultime ore però, da Napoli giungono delle voci che accosterebbero Giovanni Simeone alla rosa di Maurizio Sarri. L'attaccante argentino è un vecchio pallino del Presidente Claudio Lotito, già quando era a Verona ed è stato oggetto di desiderio, prima di trasferirsi in Campania alla corte di Aurelio De Laurentiis. Oggi il suo futuro torna in bilico, lo scarso minutaggio lo rende un profilo appetibile, anche dalle parti di Formello da dove, però, fino a oggi sono arrivate solo smentite al riguardo.

Le mosse della Lazio sul mercato 

Se non sarà Simeone da Napoli, comunque i tifosi della Lazio sul mercato invernale qualcosa si aspettano. La partenza di Basic sarà òa chiave per sbloccare un'operazione in entrata, probabilmente sempre a centrocampo dove tra l'infortunio di Luis Alberto e la partenza di Kamada per la Coppa d'Asia ci si ritroverà con i ranghi ridotti. 

LEGGI ANCHE: Napoli, Mazzarri rischia l'esonero? Ecco cosa ci dicono le quote

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Calciomercato Inter, due offerte dall' Arabia per Alexis Sanchez

💬 Commenti