Pep Guardiola ha scherzato in conferenza stampa dopo il 7-0 rifilato al Lipsia. Il tecnico del Manchester City ha raccontato un aneddoto, svelando perché vincere la Champions League con il club inglese non gli darebbe soddisfazione: 

"Sono un fallito in Champions League. Anche se la vincessi tre volte di fila sarei un perdente. Ho tre miti assoluti: Michael Jordan, Tiger Woods e Julia Roberts. Julia Roberts qualche anno fa è stata a Manchester; non negli anni '90, quando Sir Alex vinceva tutti i titoli. È arrivata nel periodo in cui noi eravamo migliori dello United ma è andata a vedere una loro partita. Non è venuta a trovarci. Ecco perché, anche se vincessi la Champions League non sarebbe paragonabile al fatto che Julia Roberts ha visitato Manchester ma non è venuta a trovarci. Se vincessi la Champions League non riuscirei a superare questa delusione che ho avuto".

L'attrice americana ha visitato Old Trafford insieme al marito e ai figli nel novembre 2016, per assistere alla sfida pareggiata 1-1 contro il West Ham. Segnò Zlatan Ibrahimovic e José Mourinho fu espulso.

LEGGI ANCHE: Di Canio: "Nel Napoli rivedo il Milan degli olandesi. Kvaratskhelia un futurista. Mi rivedo nelle sue giocate, solo che..."

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
GF Vip, Giaele critica Nikita: "E' furbissima! Cerca un dialogo per far vedere che è una buona e che non porta rancore"

💬 Commenti