In un editoriale su TuttoJuve, Claudio Zuliani ha lanciato una polemica in vista della sessione di mercato di gennaio: 

"Tutte le squadre si attivano sul mercato, la Juventus no. I parametri da rispettare per la prossima qualificazione Uefa, l’indice di liquidità nostrano, la voglia degli azionisti di andare verso il pareggio di bilancio 2025 è talmente alta da frenare sugli acquisti delle prossime sessioni di mercato. Non soltanto questa piccola invernale ma anche la prossima estiva. Come sia possibile che le “altre” spendano nonostante passivi notevoli di bilancio e indebitamenti netti da orlo del fallimento magari, un giorno, qualcuno lo spiegherà. Ma restiamo in casa nostra. La Juve non può e non vuole esporsi economicamente nonostante manchi un nome importante da inserire in organico vista l’assenza di Pogba e Fagioli. Parola d’ordine sostenibilità". 

Victor Osimhen

Ziliani accusa una big della Serie A

Dopo il patteggiamento del club bianconero per la manovra stipendi, Claudio Zuliani aveva tirato in ballo anche il Napoli in una diretta social: 

“Hanno dato 10 punti di penalizzazione alla Juventus per delle plusvalenze di giocatori veri che giocano, ma ne dovrebbero dare 30 al Napoli e saremmo stati a pari punti in classifica. Gli azzurri hanno vinto lo scudetto grazie a dei gol di un giocatore che è frutto di una plusvalenza dove ci sono dei giocatori che non hanno mai svolto le visite mediche, la realtà del campionato è questa”.

LEGGI ANCHE: DAZN, gli abbonati sono "pochi". Gli italiani in fuga dalle pay tv?

La polemica di Zuliani sul Napoli

Il giornalista di fede bianconera ha poi continuato l'attacco ai partenopei, infuocando così i social: 

“Se l’inchiesta che sta subendo la Juve fosse a parti invertite non so cosa avrebbero scritto, loro dicono che guarda caso siamo noi ma io posso tranquillamente fare il giochino con loro dicendogli che hanno vinto 3 scudetti di cui uno con la plusvalenza di Osimhen, uno con la monetina di Alemao e la Coppa Uefa ce l’hanno presa a noi con dei favori arbitrali, ogni volta che vincono c’è l’arbitro di mezzo”.

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Moggi dimentica il -15: "Juve è seconda in classifica, Allegri fa bene a ribadirlo giustamente"

💬 Commenti