Un assist, un gol straordinario anullato per un fallo ad inizio azione e la vendetta col gol decisivo del 2-1, che manda gli uomini di Gian Piero Gasperini a disputare la loro seconda finale. Questo é il riassunto della splendida partita disputata da Gianluca Scamacca in Atalanta-Fiorentina, semifinale di ritorno di Coppa Italia. Sarà quindi la Dea a contendere il trofeo alla Juventus il prossimo 15 maggio, allo stadio Olimpico di Roma. Toscani che in dieci avevano trovato il pareggio, ma l'espulsione di MIlenkovic si é fatta sentire.

Il racconto della partita

Bastano solo otto giri di lancette all'Atalanta per rimettere in parità il discorso qualificazione: Koopmeiners sfrutta il passaggio di Scamacca e dopo aver vinto un rimpallo contro Mandragora, batte Terracciano per l'1-0. Al 13' gol da cineteca dell'attaccante bergamasco sotto la traversa ma viene annullato, per un fallo compiuto dall'olandese su Beltran ad inizio azione. Ancora il giocatore seguito dalla Juventus impegna l'estrema difensore viola, a cui fa seguito la conclusione di De Ketelaere. Fiorentina che si vede solo al 42' col tiro di Bonaventura parato da Carnesecchi.

Nella ripresa i gigliati si ritrovano in dieci per un fallo da ultimo uomo di Milenkovic, ma a sorpresa trovano il gol del pareggio che vorrebbe dire qualificazione in finale: buco della difesa orobica che si perde Martinez Quarta sul cross di Biraghi. L'uomo in meno però si fa sentire e la Dea dilaga: 2-1 firmato Scamacca al 75', 3-1 di Lookman al 95' e quando sembra finita così, arriva il poker di Pasalic al 98'. Pass per l'ultimo atto conquistato.

Teun Koopmeiners
Koopmeiners Atalanta

Atalanta-Fiorentina: il tabellino

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Kolasinac (70' Pasalic); Zappacosta (74' Miranchuk), De Roon, Ederson (70' Lookman), Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere, Scamacca. Allenatore: Gritti

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Dodo (82' Kayode), Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Bonaventura, Mandragora (82' Comuzzo); Gonzalez, Beltran (59' Duncan), Kouame (82' Ikoné); Belotti (55' Martinez Quarta). Allenatore: Italiano

MARCATORI: 8' Koopmeiners (A), 68' Martinez Quarta (F), 75' Scamacca (A), 90'+5 Lookman (A), 90'+8 Pasalic (A)

AMMONITI: 43' Mandragora (F), 56' Kolasinac (A), 69' Dodo (F), 79' Scamacca (A)

ESPULSI: 53' Milenkovic (F)

LEGGI ANCHE: Atalanta-Fiorentina, toscani in dieci: espulsione per Milenkovic  

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Ziliani al veleno: "La Juventus ha 10 punti in più in classifica"

💬 Commenti