Fino a ieri pomeriggio quando poi ha iniziato a vacillare per arrivare all'amara conclusione in nottata, alla Continassa c'era la quasi certezza che Felipe Anderson in estate sarebbe stato un nuovo giocatore della Juventus. Invece il brasiliano messo di fronte alla scelta di poter tornare a giocare in patria vicino alla famiglia, ha ceduto alle lusinghe del Palmeiras legandosi al Verdao fino al 2027. Tra le alternative che i bianconeri stanno valutando ci sono Zaccagni e l'ex Arsenal Nicolas Pepe.

L'offerta della Juventus

Felipe Anderson é arrivato alla Lazio dal Santos nel 2013 ed é stato rivenduto al West Ham per 38 milioni nel 2018, per poi tornare nella Capitale nel 2021 collezionando ad oggi 319 presenze totali in biancoceleste. L'ala destra ha chiesto il rinnovo a 4 milioni a stagione al presidente Lotito che lo ha respinto fermandosi a 2,5, salvo avere un tardivo ripensamento. Sembravano i bianconeri quelli pronti a farglieli avere da giugno, per un totale di tre stagioni.

Felipe Anderson
Felipe Anderson Lazio

Le alternative a Felipe Anderson

La Juventus guarda sempre in casa Lazio per trovare l'alternativa a Felipe Anderson. Il primo nome é quello di Mattia Zaccagni, in scadenza nel 2025 e anche lui ai ferri corti con Lotito ma non sarà facile portaglielo via. Poi avanzano le candidature di Mason Greenwood di proprietà del Manchester United e dell'ex Roma Erik Lamela, attualmente in forza al Siviglia. Piace anche il profilo di Nicolas Pepe che Giuntoli aveva cercato da ds del Napoli, prima che approdasse all'Arsenal e poi successivamente al Trabzonspor, dove milita oggi.

LEGGI ANCHE: Niente Juventus per Felipe Anderson: UFFICIALE la firma col Palmeiras   

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Massimo Mauro sul derby: "Scudetto Inter? Sarebbe bello se il Milan facesse la passerella"

💬 Commenti