Viene comunicato oggi tramite i profili sociale del Brighton&Hove Albion: Roberto De Zerbi non sarà l'allenatore dei biancoblu nella prossima stagione, decisivo l'andamento negli ultimi tempi della squadra che non era minimamente paragonabile rispetto al primo periodo sotto la guida del mister bresciano.

Gli inizi sfavillanti e il calo finale

Chi avrebbe mai pensato che De Zerbi potesse non essere riconfermato pensando alla stagione passata? A Brighton sicuramente nessuno, dato che grazie all'allenatore italiano i seagulls erano riusciti a qualificarsi in Europa League ottenendo la prima qualificazione ad una coppa europea nella storia ultracentenaria del club; competizione conclusasi agli ottavi di finale per mano dei giallorossi della Roma.

Ebbene nonostante le fantastiche premesse del primo anno il secondo non è stato minimamente all'altezza delle aspettative a causa di una serie di fattori, come gli infortuni e la difficoltà di dover giocare 3 partite a settimana è stata fatale per il Brighton, tanto che se si escludono le prime 7 partite di questa Premier League i seagulls sarebbero quindicesimi a soltanto 8 punti di distanza dalla zona retrocessione, insomma, un vero e proprio disastro.

Il futuro di De Zerbi

Il mister ex Sassuolo era già nella lista dei desideri di parecchie squadre e il suo mancato rinnovo con il Brighton sicuramente accentuerà i contatti fra De Zerbi e le dirigenze delle società interessate.

Due società in prima linea per l'ingaggio del mister bresciano sono sicuramente Milan e Napoli, che a fine campionato cambieranno allenatore dato che né Pioli Calzona saranno confermati per la prossima stagione ed entrambe le piazze potrebbero essere congeniali sia per l'allenatore che per le società, intenzionate a sfruttare maggiormente il potenziale delle rispettive rose.

Tuttavia ci sono svariate panchine in giro per l'Europa che a fine stagione rimarranno vuote, come quella del Barcellona, Manchester United e Bayern Monaco, con lo stesso De Zerbi che sembrerebbe essere sulla lista dei bavaresi da parecchio tempo, anche se ultimamente sono salite e non di poco le probabilità relative alla conferma di Thomas Tuchel.

Roberto De Zerbi
Roberto De Zerbi (ph. Image Sport)
Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Lecce-Atalanta 0-2: Dea a 180 minuti dalla Champions, grazie a De Ketelaere e Scamacca

💬 Commenti