Nella giornata del 17 marzo sono stati ufficializzati i sorteggi per i quarti di finale di Champions League. Tutto sommato, è un sorteggio piuttosto favorevole per le italiane coinvolte. Le compagini nostrane coinvolte, nello specifico, sono l'Inter, il Napoli ed il Milan. Queste ultime due sono state sorteggiate tra di loro, ragion per cui nel mese di aprile si terrà un derby tutto tricolore. Molteplici sono i pronostici fin qui elaborati circa questa sfida. In questo senso, una buona parte degli appassionati attribuisce ai rossoneri il ruolo di favorito in virtù della propria storia nella massima competizione europea. 

 

Tuttavia, vi sono anche dei detrattori di questa previsione. Tra questi, ritroviamo Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia. Il giornalista ha criticato in maniera pungente coloro che ritengono il Milan favorito: “Effettivamente per i milanesi un buon sorteggio, anche perché se i rossoneri vengono eliminati nessuno può muovere critiche. Da qui ad un mese molte cose possono cambiare sullo stato di forma, la flessione può essere prevedibile. Il problema è legato dagli infortuni degli uomini di Pioli. Se la giocano ad armi pari, ma mi fanno ridere quelli che ritengono che il Diavolo sia abituato a giocare queste partite. Non penso che tra Kvarastskhelia e De Ketelaere il secondo giocherà meglio perché la sua squadra ha una grande tradizione in campo europeo”.

LEGGI ANCHE: MILAN, SPALLETTI TI TEME!

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus, Chirico contro i detrattori dei bianconeri: "Per tutti l'importante è che a prescindere paghi la Juve"

💬 Commenti