Ritorno in panchina ed esordio amarissimo per Davide Ballardini col Sassuolo. Gli emiliani vengono sconfitti nell'importante sfida salvezza col Verona grazie ad un gol di Swiderski, ma soprattutto bisogna registrare il grave infortunio occorso a Domenico Berardi che era rientrato in campo proprio oggi. Per lui la stagione appare finita ed é a rischio la partecipazione agli Europei che si terranno in Germania a giugno.

La dinamica dell'infortunio

E' apparso subito molto grave l'infortunio occorso a Berardi nel match della 27° giornata di Serie A, tra Verona e Sassuolo. Il capitano degli emiliani é stato costretto ad uscire dal campo intorno all'ora di gioco sostituito da Castillejo, per una bruttissima torsione del piede destro in seguito ad un movimento innaturale. Ha abbandonato il terreno di gioco sulle sue gambe ma con evidente sofferenza e sostenuto da due componenti della panchina.

Domenico Berardi
Berardi Sassuolo

Diagnosi e tempi di recupero

C'é il forte sospetto per non parlare di quasi certezza che possa trattarsi della rottura del tendine d'Achille. Se la diagnosi verrà confermata dai prossimi esami a cui si sottoporrà, ci potrebbero volere fino a 7 mesi di stop. Questo per Berardi significherebbe chiudere qui la stagione e probabilmente rinunciare al sogno di disputare gli europei.

LEGGI ANCHE: Esordio amaro per Ballardini: colpo salvezza del Verona, Swiderski stende il Sassuolo   

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Verona-Sassuolo, Ballardini: "L'infortunio grave di Berardi é più di un sospetto"

💬 Commenti