Roberto Mancini sta vivendo ore nella bufera dopo l'eliminazione della sua Arabia Saudita dalla Coppa d'Asia a causa della sconfitta con la Corea del Sud per 4-2. Dopo i due errori dal dischetto dei suoi calciatori, ex ct italiano ha deciso di abbandonare il campo prima del rigore decisivo per la Corea del Sud dicendo poi “Mi scuso, pensavo fosse finita”. Questo gesto ha fatto andare su tutte le furie i tifosi e soprattutto il presidente della federazione araba.

Roberto Mancini
Roberto Mancini

Yasser Al-Misehal, il presidente della federcalcio saudita, attacca Roberto Mancini

Dopo il gesto di Mancini ritenuto inaccettabile si è espresso anche il presidente della federcalcio araba con parole molto dure:

"Comportamento inaccettabile. Discuteremo con lui su quanto è accaduto. Ha il diritto di spiegare il suo punto di vista e poi decideremo l'azione appropriata. Tecnicamente siamo soddisfatti della prestazione in Coppa d'Asia anche se non mi piace mai perdere".

L'avventura in Arabia Saudita per Roberto Mancini non sta andando proprio a gonfie vele, e chissà come si comporteranno i tifosi dopo l'eliminazione dalla Coppa d'Asia e il suo gesto inammissibile.

LEGGI ANCHE: Bufera Mancini, abbandona il campo prima dell'ultimo rigore: "Pensavo fosse finita..."
 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Roma: Celik in uscita, su di lui ci sono Marsiglia e Galatasaray

💬 Commenti