La Reggina non sa più vincere, stavolta arriva una sconfitta casalinga, contro il Pisa. Filippo Inzaghi, tecnico della Reggina, ha parlato in sala stampa cercando di analizzare la gara e capire il momento buio della sua squadra. Una battuta anche sui fischi del pubblico.

LEGGI ANCHE: Mondiali 2026: ecco dove si giocheranno e in che periodo

Le parole di Filippo Inzaghi

Filippo Inzaghi in conferenza stampa post match, dopo la sconfitta della Reggina contro il Pisa, parla così:

"Gagliolo non stava bene, ha stretto i denti. Non ho visto una squadra frenetica, abbiamo fatto un primo tempo perfetto, abbiamo avuto tante situazioni e dovevamo andare in vantaggio. Al primo tiro abbiamo preso gol, con un colpo di testa da fuori area: è la prima volta che mi capita in carriera. Ci prendiamo i fischi, mi dispiace tanto, pensavo fossimo ultimi, ma sono orgoglioso della squadra, i miei ragazzi sono fantastici e continueremo a fare quello che abbiamo fatto prima. Siamo molto arrabbiati, devo essere coscienzioso e equilibrato, qui c'è poco equilibrio e sabato andremo a vincere a Cittadella e continueremo il nostro percorso verso qualcosa di impensabile. Nel primo tempo meritavamo il vantaggio, poi al primo mezzo tiro ci gira male, come a Palermo. Vai sotto immeritatamente e subentra un pò di ansia. Sono molto sereno, ho visto i ragazzi molto giù e lunedì alla ripresa gli farò vedere la classifica e gli farò rivedere qualche articolo di luglio dove ci davano per retrocessi".

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Rocco Tanica sfotte Elodie: "Si lava i capelli con l'olio esausto della macchina, anche io vorrei..."

💬 Commenti