Secondo quanto riportato dall'Equipe gli abbonati di BeIN Sports non potranno più seguire le partite dell'Atalanta a causa dello sponsor tecnico che compare al centro delle divisa da gara dei neroazzurri: Plus 500. L'accusa è che l'azienda offra "servizi di investimento relativi a contratti finanziari rischiosi" e la Direzione generale precisa: "Queste pubblicità sono vietate dal codice del consumo".

IL COMUNICATO

Il comunicato è ufficiale, di seguito sono riportate le dichiarazioni ufficiali della Direzione:

"A oggi dobbiamo rinunciare a trasmettere le partite dell'Atalanta a seguito di una decisione della DGCCCRF, secondo la quale qualsiasi trasmissione che ritrae uno degli sponsor di questa squadra costituirebbe pubblicità vietata di prodotti finanziari rischiosi".

MA COSA E' PLUS 500?

Plus 500 è una piattaforma di trading finanziario con sede a Cipro e il suo sito web è accompagnato da un banner di avvertimento sul "rischio elevato di rapida perdita di capitale" dei CFD (o contratto per differenza), prodotti finanziari classificati dall'Autorità francese per i mercati finanziari (AMF) tra i prodotti molto rischiosi. Sponsor di un'altra big del calcio europeo: l'Atletico Madrid.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Sfida ai piani alti in Serie B

💬 Commenti