Dure parole di Gigi Moncalvo, noto giornalista, ai microfoni di Radio Napoli Centrale, sulla Juventus. Queste le sue dichiarazioni sul momento dei bianconeri e sulle difficoltà sul piano giudiziario: “A -33 fa molto freddo e non ci sono speranze di arrivo di generi di conforto. Non leggo pareri, ma fatti e le carte sono molto preoccupanti. Il dottore Andrea Agnelli faceva lo spiritoso a telefono, dicendo che dall’acquisto di Anelka in avanti hanno buttato nel cesso 70-80 milioni di euro, tutti soldi degli azionisti”.

LEGGI ANCHE: Adani si sfoga: "Ero scarso? Mi rompete sempre i coglioni con questa storia, soprattutto gli invidiosi: ma io..."

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juve, arriva il rinnovo del capitano: Danilo ha firmato fino al 2025 con opzione per un altro anno

💬 Commenti