Fabio Ravezzani ha rilasciato il seguente pensiero nei confronti del centrocampista dell’Inter, Calhanoglu, dopo la sua esultanza polemica nei confronti dei tifosi del Milan durante l’ultimo derby. Ecco le sue parole rilasciate a QSVS via Twitch, raccolte per voi da Il Pallone Gonfiato:

div id="124212-2">

Calhanoglu ha fatto una cosa pessima, che io considero assolutamente sgradevole, nel senso che potrei immaginare la rabbia dei tifosi dell’Inter se tre anni fa, a metà di un discorso di rinnovo dice ‘ho firmato per il Milan’. È un tradimento grave perché non c’era il Milan che gli diceva ‘non mi servi più, magari ti vendo’. C’era il Milan che era impegnato in un tentativo di rinnovo. Lui se n’è fregato di tutto e di tutti, ha fatto il professionista ma metti in preventivo che i tifosi del Milan si incavolino come dei puma e viceversa (...). Ha fatto una cosa dal punto di vista sentimentale, gravemente scorretta. Un tradimento in tutti i sensi. Quindi, che poi i tifosi del Milan lo becchino, capirei quelli dell’Inter a parti invertite. Anche lì, c’è un momento che chi ha buon senso e intelligenza dovrebbe dire basta. Il buon senso non ce l’hanno gli ultras che insulta a te, tua madre, tua sorella o tua moglie. Ce lo devi mettere tu che sei un professionista, lascia perdere. Peggio fecero i giocatori del Milan, quando andarono ad aizzare i tifosi con quel coro”

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Ravezzani difende la Juve: "PM Santoriello, parole pessime e fuori luogo. Ora immaginate un magistrato di Torino che..."

💬 Commenti