Nel suo editoriale di Sportitalia, Michele Criscitiello ha parlato della società del Torino e delle sue prestazioni. Ecco le sue parole:

"Questo week end ci lascia l'ennesima prestazione inutile del Torino. Società eternamente incompiuta che non riesce a dare mezza gioia ai tifosi che meriterebbero un sogno italiano se non europeo. Il Torino possiamo paragonarlo, per tifo e storia, forse non a Juve, Milan e Inter ma a Lazio e Fiorentina assolutamente si. Vedete cosa stanno facendo Lotito e Commisso.

"Per non scomodare il signore a Napoli (De Laurentiis, ndr.). Cairo, dal 2006, è alla guida del Toro ma non ha mai vinto nulla. Qualche coppa Primavera, poi zona salvezza fissa in serie A, qualche giro in serie B e metà classifica se le cose vanno di lusso. I tifosi sono stufi di vivacchiare. Vorrebbero qualcosa di più. Prendiamo la Fiorentina"

"Lo scriviamo da agosto e ci siamo beccati anche mille insulti dai giornalisti fiorentini che accusavano Commisso e Barone. Gente che di calcio non ha mai vissuto che giudica il lavoro di imprenditori miliardari che, partiti da zero, hanno costruito un impero. Cairo ha un rivale, Commisso. Ma, paradossalmente, dovrebbe prendere esempio proprio da lui"

LEGGI ANCHE: Oppini: "La Juventus resta e resterà per molto tempo, la società più vincente, gloriosa e tifata di tutto lo stivale intero"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Napoli-Milan, ecco i convocati di Spalletti: un recupero e 3 assenze

💬 Commenti