Durante l'ultima puntata de "La partita dei campioni" su TeleA, l'ex calciatore e opinionista Roberto Sosa ha espresso senza mezzi termini la sua opinione sulla situazione calcistica del Napoli, puntando il dito contro l'ex allenatore Walter Mazzarri.

Dopo la vittoria del Napoli contro il Sassuolo, Sosa ha parlato ai microfoni di TeleA esprimendo la sua soddisfazione per la prestazione della squadra: "Finalmente una bella partita. L'1-0 ci ha gelati, come il Napoli che però poi è stato intelligente, s'è mosso bene."

Il commento di Sosa si è focalizzato maggiormente sull'analisi tattica, elogiando i movimenti tra Traoré e Kvaratskhelia e lodando il lavoro di Politano, evidenziando una netta differenza rispetto alle prestazioni passate della squadra. Ha sottolineato l'influenza positiva dell'allenatore Calzona, attribuendo a lui il merito di aver rimesso le cose a posto e di aver guidato la squadra nella direzione giusta.

Sosa punta il dito contro Mazzarri

Sosa non ha esitato a lanciare frecciate verso l'ex allenatore Mazzarri, affermando: "Con Mazzarri c’era un chiaro problema tattico, era evidente che la squadra non poteva fare quel gioco. La classifica purtroppo è questa, ma Calzona non c'entra, il problema è l'anti-calcio dei mesi scorsi."

La polemica di Sosa si è intensificata quando ha accusato gli "amici di Mazzarri" di uscire allo scoperto per difendere il tecnico criticato. Ha sottolineato la differenza tra essere giornalisti obiettivi e "fare il giornalista amico di Mazzarri," denunciando un presunto atteggiamento difensivo da parte di chi critica Mazzarri.

In chiusura, Sosa ha affermato: "Ora si può perdere o vincere, ma almeno si gioca. Qui se uno critica Mazzarri escono fuori tutti gli amici di Mazzarri, un conto è essere giornalisti, un altro conto è fare il giornalista amico di Mazzarri..."

LEGGI ANCHE: Il Napoli alla ricerca di una nuova casa: le prossime partite casalinghe a Palermo o Bari?

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Inter, sei una meraviglia! Quali record può battere la squadra di Inzaghi questa stagione?

💬 Commenti