E' un Davide Ballardini euforico, quello che si è presentato al temine della sfida salvezza vinta contro il Frosinone. Questa l'analisi del tecnico del Sassuolo dall' pancia del Mapei:

E' stata una partita contratta, sporca. Siamo stati scomposti per 70' minuti, non avevamo creato e rischiato molto se non nel finale. Siamo contenti per la vittoria, che ci permette di respirare. Sappiamo che c'è tanto da fare, ci sono tante difficoltà, l'importante è vedere l'atteggiamento giusto. Potrebbe rappresentare la chiave giusta per uscire da questa situazione, c'è totale disponibilità da parte di tutti."

Ballardini: chiave tattica vincente quest'oggi

Oggi abbiamo provato scelte diverse. Ho sempre giocato con un regista nelle mie squadre, ma oggi ho optato per un doppio mediano. Contro un Frosinone che non dà punti di riferimento, ho puntato su giocatori di gamba come Thorstvedt e Racic e la scelta ha premiato”.

Davide Ballardini, allenatore Sassuolo

Vittoria che fa bene a testa e gambe

“La posta in palio era alta e l'ho visto anche nella testa e nelle gambe del Frosinone. Non mi aspettavo qualcosa di diverso dagli avversari, hanno fatto la solita buona partita. Vittoria che fa morale in vista del prosieguo della stagione". 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Moratti su Motta: "È pronto per qualsiasi squadra. Ho ancora in mente il dispiacere che..."

💬 Commenti