La mossa di Simone Inzaghi di farlo entrare nella ripresa è stata fondamentale, perché il gol siglato al Porto concede un risicato ma importante vantaggio all'Inter in vista della gara di ritorno. Si parla del mattatore dell'incontro Romelu Lukaku che ha parlato ai microfoni di Sky Sport, nel post partita:

“Un attaccante deve sempre farsi trovare pronto in area di rigore e io lo sono stato. Ma devo ringraziare Barella per il cross perfetto che ha fatto e che mi ha permesso di segnare, lo sceglierei come compagno per andare in guerra. Abbiamo vinto una gara complicata e non sarà facile ripetere la prestazione ad Oporto. Loro sono una squadra veloce e molto tecnica”.

LEGGI ANCHE: Inter-Porto 1-0, Inzaghi: "Cambi decisivi, meritavamo il vantaggio dal primo tempo"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Lipsia-Manchester City 1-1, Guardiola: "In Champions League non esistono partite facili"

💬 Commenti