La scuola di Maria De Filippi da diversi anni accoglie giovani talenti di canto e di ballo che, in poco più di sei mesi, devono essere in grado di mostrare il loro grande talento. Sfondare nel mondo dello spettacolo non è affatto semplice e, proprio per questo, la scuola più seguita di Mediaset, si impone di fare da guida ai ragazzi e alle ragazze in questo difficile percorso. Oltre che ai professori, ad accompagnare gli allievi, ci sono anche i professionisti che - molto spesso - sono ex studenti della scuola di Amici e fanno da mentori ai ragazzi riuscendo ad avvicinarsi molto a loro, forse anche per via dell’età spesso simile.

Come in tutte gli ambiti, anche il lavoro del cantante o del ballerino porta con sé non poche difficoltà che molto spesso sono taciute. Un esempio può essere l’esperienza vissuta da Elena D’Amario, ormai un’icona della classe di ballo della scuola, che in un’intervista ai microfoni di Grazia ha raccontato che nel periodo in cui ha lavorato per la compagnia Parsons - in seguito alla sua partecipazione ad Amici avvenuta nel 2009 - ha subito un infortunio al ginocchio che però, ha trascurato continuando a danzare fino a quando la sua articolazione non ha più retto facendola crollare.

Le parole di Elena D’Amario

”Non ho detto nulla a nessuno e ho continuato a ballare, poi mi sono spaccata un ginocchio”.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus-Verona, i convocati di Zaffaroni: assenze pesanti

💬 Commenti