La Juventus ha conquistato la 15° Coppa Italia della sua storia battendo in finale l'Atalanta 1-0 grazie alla rete segnata da Vlahovic al 4' del primo tempo. Nella serata dell' Olimpico, oltre alla vittoria dei bianconeri, sotto la lente d'ingrandimento è finito lo sfogo di Massimiliano Allegri. Infatti il tecnico dei bianconeri, piuttosto nervoso nel finale della gara, si è fatto espellere dall'arbitro Maresca facendo esplodere il tecnico livornese in una reazione piuttosto esagerata con lo stesso Allegri che dopo l'espulsione se l'è presa con il designatore arbitrale, Rocchi. Il nervosismo di Allegri, poi, è sfociato anche nel post-partita con il tecnico della Juventus che ha avuto un pesante diverbio con il direttore di Tuttosport, Guido Vaciago.

Allegri
Allegri Juventus

Vaciago-Allegri, il racconto del direttore di Tuttosport

"Allegri vince la Coppa e perde la testa. Cronaca di una serata di ordinaria follia nel ventre dell'Olimpico, che lentamente si sta svuotando mentre la Juventus giustamente festeggia, ballando nello spogliatoio, e il suo allenatore sfoga tutta la sua rabbia per i corridoi della stadio vestito a festa per la finale. Ed è proprio nel corridoio che corre lungo l'enorme sala stampa che ho, diciamo, "incrociato" Allegri. Prima che il fatto diventi caso, con le conseguenti distorsioni social, offro il mio racconto dello sgradevole accaduto".

Allegri, il duro sfogo contro Vaciago

"Direttore di merda! Sì, tu direttore di merda. Scrivi la verità sul tuo giornale, non quello che ti dice la società! Smettila di fare le marchette con la società"

“Guarda che so dove venire a prenderti. So dove aspettarti. Vengo e ti strappo tutte e due le orecchie. Vengo e ti picchio sul muso. Scrivi la verità sul giornale”

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Juventus e Roma, intrecci di mercato tra Vlahovic e Lukaku: chi ci ha guadagnato?

💬 Commenti