Ci sono due continenti in cui si stanno attualmente disputando le competizioni che vedono le migliori nazionali di ciascuno coinvolte: la Coppa D'Africa che ha preso il via sabato scorso in Costa D'avorio e la Coppa D'Asia, che é in corso di svolgimento in Qatar. La stoccata di Allegri al termine del posticipo col Sassuolo, ha infastidito l'Inter che guarda alla fine della competizione per formalizzare l'acquisto di Mehdi Taremi dal Porto.

Inter, i numeri di Taremi 

Taremi é uno dei punti fermi della nazionale iraniana con cui ha messo a referto 78 presenze, siglando 43 gol e in cui ha debuttato l'11 giugno 2015 nella gara vinta in pieno recupero contro l'Uzbekistan. Il prossimo acquisto nel mercato di gennaio dell'Inter a meno di clamorosi ribaltoni, ha giocato tutti i 90 minuti della sfida in cui il Team Melli ha schiantato per 4-1 la Palestina nel gruppo C, senza però finire sul tabellino dei marcatori.

L'attaccante persiano si é affacciato al calcio europeo nel 2019, quando a credere in lui dopo la risoluzione del contratto con i qatarioti dell'Al-Gharafa sono stati i portoghesi del Rio Ave. Con i biancoverdi lusitani in una sola stagione deposita in fondo alla rete 20 gol servendo anche 5 assist, in 37 apparizioni nelle competizioni nazionali. Le prestazioni gli valgono la chiamata del Porto nella stagione successiva, che se lo assicura per quasi 5 milioni di euro.

In tre anni con la maglia dei Dragoes il suo talento esplode diventando il punto di riferimento offensivo della squadra. Solleva al cielo un titolo portoghese, due coppe di Portogallo e una coppa di lega vincendo per ben cinque volte la classifica cannonieri. In biancoblu ha realizzato 86 gol e 53 assist vincenti in 171 presenze.

Marcus Thuram
Thuram e Lautaro

Inter, fatta per Taremi

Mehdi Taremi si appresta a diventare il nuovo centravanti dell'Inter nel mercato di giugno. L'iraniano secondo quanto riportato dal giornalista Fabrizio Romano su X, dovrebbe aggregarsi ai nerazzurri al termine della Coppa D'Asia. Per lui contratto di due anni con opzione per il terzo.

 

LEGGI ANCHE: Vlahovic e Chiesa fanno volare la Juventus: Sassuolo battuto e bianconeri -2 dall'Inter

 

      

Errori arbitrali Serie A, come cambierebbe la classifica: Inter la più favorita, Milan a -3!
Inter, occhi su Gudmundsson: Il Genoa rimanda tutto a giugno

💬 Commenti