Dopo la squalifica di Edoardo Donnamaria, Antonella Fiordelisi continua a sentire fortemente la sua mancanza. Nikita la esorta a non cedere alla malinconia, a non vanificare tutto ciò che c’è stato fra lei e il radio speaker, a essere forte anche per lui che è lontano e non può abbracciarla: “Non gli fa piacere vedere che, adesso, stai cosìafferma la modella, ma la schermitrice sembra non riuscire a smettere di piangere.

L’amica, però, non demorde e pur comprendendo che il tempo trascorso insieme, questi sei lunghi mesi, sia insormontabile e che vivere sotto lo stesso tetto abbia reso tutto maggiormente amplificato, sottolinea: “Non dubitare del fatto che non ti stia pensando, che non ti ami. Lui ti pensa, ti ama.

In soccorso di Antonella arriva anche Tavassi, che ben conosce Edoardo. Dapprima il VIP cerca di sostenere la schermitrice a suo modo, con battute, risate, tentando di strapparle un sorriso. Poi si fa serio e le dice: Tutta la vita in confronto a tre settimane cos’è? Il nulla cosmico.

Manca poco al termine del gioco e se Antonella dovesse arrivare in finale rivedrebbe il suo ragazzo tra poche settimane. Anche Milena e Andrea abbracciano e confortano Antonella. Entrambi le ricordano i momenti divertenti con il radio speaker, anche Giaele ricorda le frasi celebri di Edoardo, i suoi giochi.

Concorrente dopo concorrente, parola dopo parola, sembra riescano a risollevare la VIP. Lo ricorderemo per la sua fronte” continua a scherzare Tavassi “Di lui c’è solo questo!”. Antonella ride, nella speranza di rivedere quanto prima il suo ragazzo.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Moggi: "ll Napoli vince contro l’Atalanta dando spettacolo e dimostrando che è decisamente il più forte. Inzaghi? Non resta che..."

💬 Commenti