Intervenuto ai microfoni di QSVS,  Fabio Ravezzani ci è andato giù pesante sull'ultimo colpo dei bianconeri: "Critico l'acquisto di Carlos Alcaraz della Juventus perché non capisco che senso abbia prendere un calciatore che proviene dalla Serie B inglese e che non era nemmeno titolare. Ha 21 anni, lo prendi in prestito, non parla italiano e non conosce il campionato italiano. Poi a giugno devi sborsare una cifra enorme per tenerlo".

Massimiliano Allegri

Ravezzani boccia Alcaraz alla Juventus 

Il direttore di Telelombardia ha continuato la disamina: “Un'operazione senza alcuna giustificazione a meno che sia un fenomeno talmente assoluto che nessuno ha intravisto fino a questo momento. Onestamente sono molto perplesso e non penso possa dare un grande contributo ai bianconeri venendo anche da un altro mondo. Un'operazione che invece sarebbe stata accolta con entusiasmo nel caso fosse arrivato in prestito Milinkovic Savic”. 

LEGGI ANCHE: Vessicchio tuona: "Imbroglio in Serie A. Hanno già deciso chi deve vincere lo scudetto"

"Il Milan ha preso Loftus Cheek ma lo ha pagato 20 milioni di euro. Mi auguro per la Juventus che poi Alcaraz faccia la differenza ma non è il più grande centrocampista della Serie B inglese. Parliamo di una cifra spropositata per il campionato italiano, direi spaventosa. Un'operazione senza senso" ha concluso Ravezzani. 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Verso Inter-Juventus, Allegri sorride: recuperato anche Rabiot

💬 Commenti