Operazione Prisma che non coinvolge solo la Juventus. Altri sei club sono nei guai, dall’Atalanta al Sassuolo. Falso in bilancio. Trasmessi gli atti alle varie procure, coinvolte pure Sampdoria, Cagliari, Bologna e Udinese. Bergamaschi nel mirino per l’affare Romero e un obbligo di riacquisto non federale. 

LEGGI ANCHE: Cagliari, Sonetti: "Lavorare con Cellino è complicato, ti devi fare il segno della croce..."

Anche il Cagliari coinvolto

Il Cagliari è coinvolto per Alberto Cerri, ceduto dalla Juventus con obbligo di riscatto e finito a bilancio come plusvalenza da 8 milioni: l’accusa avrebbe trovato la mail con la quale i bianconeri si impegnavano a riacquistare il giocatore. Discorso più o meno simile per Rolando Mandragora, passato dalla Juventus all’Udinese nel 2018 per 20 milioni (con plusvalenza di 12 milioni e 700 mila euro) ma con diritto di riacquisto mantenuto dai bianconeri. Il Cagliari cosa rischia? La solita, dai punti di penalizzazione a una diffida a un nulla di fatto. Ma ancora è presto per dare o pensare a sentenze.

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Calcio femminile, Inter-Fiorentina: è scontro al vertice. Ecco le probabili formazioni

💬 Commenti