Ivan Zazzaroni sulle pagine de Il Corriere dello Sport, pone questa domanda: 

"Meritiamo davvero questa Fifa e questa Uefa?".

"Io dico che Infantino e Ceferin lo fanno apposta. Non c’è altra spiegazione. Allenatori e atleti ripetono da anni che si gioca troppo e la qualità dello spettacolo patisce gli effetti del calendario compresso, i selezionatori si lamentano per il poco spazio riservato alle nazionali, i calciatori si rompono al ritmo di dieci al giorno e Fifa e Uefa che fanno? Se ne strafottono allegramente e moltiplicano gli impegni: hanno bisogno di soldi-soldi-soldi e voti sicuri"

LEGGI ANCHE: Alvino sulla Juventus: "Vedo molto ottimismo sulla manovra stipendi. Secondo me a livello sportivo c'è talmente tanto materiale che..."

Il riferimento è, in particolare, al neofita Mondiale per Club a 32 squadre, programmato per giugno-luglio 2023. 

"La moltiplicazione degli impegni finisce per deprimere, oltre allo spettacolo, il valore dei campionati nazionali, Premier esclusa. I caporioni si rendono conto che stanno spingendo il calcio nella direzione sbagliata, ma sono ormai entrati nel mood organizzatori di festival".

LEGGI ANCHE: Ezio Greggio tuona: "Troppa fretta di punire la Juventus. Squadra e tifosi non meritano questa penalizzazione". Su Santoriello...

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
GF VIP, Antonino Spinalbese sui Donnalisi: "Non è un rapporto sano. Io mi auguro di non avere mai una coppia così"

💬 Commenti