Zlatan Ibrahimovic sembra non avere nessuna intenzione di smettere di giocare a calcio e i fatti sembrano dargli ragione a giudicare dal gol messo a segno contro l'Udinese, nel posticipo della 27ª giornata di Serie A.

Col rigore trasformato in pieno recupero del primo tempo e che è valso il momentaneo pareggio del Milan, Zlatan Ibrahimovic a 41 anni, 5 mesi e 15 giorni è diventato il marcatore più vecchio della Serie A. Ha superato Alessandro Costacurta che sempre dal dischetto e sempre contro i friulani, nel 2007 aveva segnato una rete a 41 anni e 25 giorni.

LEGGI ANCHE: Caputi polemico sul rigore concesso al Milan: “Se è giusto farlo ripetere a loro, va fatto sempre”  

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Thiago Motta: "Abbiamo fatto una buona prestazione, peccato per il rigore non fischiato a fine primo tempo"

💬 Commenti