Domani alle ore 21:00 si affronteranno Liverpool e Atalanta per il match di andata valido per l'accesso alle semifinali di Europa League. Ecco le parole di Jurgen Klopp.

Klopp sull'Atalanta e Gasperini

L'Europa League non è una questione personale per me. Abbiamo perso contro la vincitrice della competizione, ma è stato l'inizio di molte altre cose. Dal momento in cui abbiamo visto la possibilità di entrare in Europa League, volevamo disperatamente farlo. E visto che siamo il Liverpool, vogliamo vincere la competizione. Gasperini sta facendo un lavoro straordinario a Bergamo. Molti ci danno come favoriti ma non credo sia così, sappiamo che è una squadra molto organizzata e che può essere molto fastidiosa ma possiamo esserlo anche noi. Ho studiato molto l'Atalanta e il suo allenatore, che apprezzo tanto. 

Gasperini Atalanta
Gasperini Atalanta

Cosa mi piace del lavoro di Gasperini? Consistenza, idee chiare, arrivarci tramite uno sviluppo di gioco preciso. La sua squadra ha una continuità incredibile e un'anima ben visibile, è questo che mi piace . E' un allenatore incredibile che rispetto molto.

Sugli infortunati del Liverpool

Dovremo vedere se giocheranno Alexander-Arnold, Alisson, Diogo Jota e Stefan Bajcetic. Non abbiamo avuto fretta con i ragazzi. Diogo e Trent hanno lavorato in gruppo per due o tre settimane e potrebbero fare un allenamento adeguato. Ieri sembravano sul pezzo. Stefan è un po' diverso perché è stato fuori per molto più tempo. Potrebbe avere senso fargli fare una partita nell'Under 21. Anche Alisson sta tornando, ma è stato fuori per 7-8 settimane. Non è ancora tornato in pieno allenamento. Vedremo come coinvolgerli.

Sul futuro in Serie A

L'unica cosa italiana che conosco è il cibo italiano... In questo momento non ho intenzione di proseguire la carriera da manager. Chiedetemelo tra un anno, ma per ora non pianifico nulla

LEGGI ANCHE: Atalanta: quale futuro per De Ketelaere e Koopmeiners? Percassi: "Nessuna offerta per Koop..."
 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Zazzaroni: "Quanti di Milan-Roma avrebbero giocato in Real-City? Solo 2 del Milan..."

💬 Commenti